5x1000=più servizi per tutti

Sostieni la spesa sociale del tuo comune: non ti costa e ci guadagni. Il 5x1000 non è una tassa aggiuntiva. Non sostituisce l'8x1000, cambia solo la destinazione di una quota (il 5x1000) della tua dichiarazione dei redditi.

Data:
24 Maggio 2021
Immagine non trovata

Anche quest'anno il Comune di Cadoneghe potrà beneficiare del 5 per mille dell'Irpef che, in base alla scelta del contribuente, potrà così tornare a finanziare le attività sociali svolte dall'Amministrazione comunale. Con la dichiarazione dei redditi del 2021 sarà possibile infatti devolvere parte delle imposte sul reddito per finanziare i progetti di aiuto alle famiglie in difficoltà. Si ricorda che il 5 x 1.000 non è una tassa aggiuntiva e non sostituisce l'8x1.000; si tratta soltanto di un "cambio di destinazione" di una quota della dichiarazione dei redditi.

Come funziona?

Chi intende destinare il cinque per mille dell'Irpef al Comune deve semplicemente firmare nell'apposito riquadro la voce "sostegno delle attività sociali del comune di residenza". Il Comune ha poi l'obbligo di rendicontare separatamente in modo chiaro e trasparente la destinazione dei fondi attribuiti.

Scegliere di destinare il 5x1000 a sostegno delle attività sociali del Comune è una possibilità importante per le esigenze del territorio che consente di mantenere a livello locale parte di un'imposta altrimenti destinata alle funzioni generali dello Stato, permette inoltre di compensare in parte le risorse perse con le continue riduzioni dei trasferimenti statali che stanno mettendo a dura prova l'efficacia di intervento dei Comuni. 

I cittadini residenti a Cadoneghe sono invitati a utilizzare questo strumento con la consapevolezza che ciò sarà un aiuto concreto per l'Amministrazione comunale e per la comunità nella gestione delle problematiche di carattere sociale e assistenziale senza alcun aggravio fiscale per il contribuente.

Tuttavia, ricordiamo che il contributo potrà essere devoluto anche a beneficio delle molte e meritevoli Onlus che operano sul nostro territorio

Ultimo aggiornamento

Martedi 16 Novembre 2021